Sono a disposizione per rispondere alle domande dei lettori di Viver sani & Belli per  l'anno 2017,  nei seguenti giorni:

26 gennaio,23 febbraio,30 marzo,27 aprile,25 maggio,29 giugno,27 luglio,31 agosto,29 settembre,26 ottobre,30 novembre,28 dicembre, dalle ore 15 alle ore 17.30

 

Il numero verde è 800-580073

 

 

News: ViverSani & Belli

Gardone Riviera 4/9 giugno 2013

BROCHURE COMPLETA
Gardone Riviera - dal 4 al 9 Giugno 2013
Documento Adobe Acrobat 3.0 MB

Consigli utili

ASSUNZIONE DEI FARMACI IN VACANZA
attenzione al uso dei medicinali in vacanza.
Attenzione al uso di medicinali in vacan
Documento Adobe Acrobat 50.8 KB
CONSIGLI PER L'ESTATE TORRIDA
Qualche consiglio per l'estate in città.
Documento Adobe Acrobat 129.0 KB

 

Piazza. Mirabello 1

20121 Milano

telefono/fax 02-6554826

cellulare 335 82 53 509

mail liasolomon@yahoo.it

 sito  www.liasolomon.net

 

Sanguinamento dopo iniezioni sclerosanti
Ballerina · Pavia (Città) · 
Salve dottori, ho iniziato la terapia sclerosanti su teleangectasie
e peró dopo le iniezioni (che mi fa senza laccio) mi trovo a sanguinare un po'.
Vorrei sapere se é normale o mi devo preoccupare. Grazie
 La terapia sclerosante non necessita di laccio locale.Il sanguinamento è
proprio minimo al momento e con una piccola compressione il capillare
trattato si chiude subito. Comunque parli con il suo medico
Dr. Lia Solomon
Togliere le rughe con Dermawand
Malva · Ferrara (Città) · Ieri

Salve, ho sentito parlare di derma wand, quest'apparecchio che tramite radiofrequenza aiuta a pulire la pelle del viso e addirittura a togliere le rughe (immagino quelle piccole). Lo conoscete? Secondo voi é affidabile ?

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

 · Oggi 
Miglior risposta
 

 125 Risposte

Lasci p

Lasci perdere. E' bene seguire i consigli del suo medico di fiducia.

Cordialità.
Dott.ssa Lia Solomon

Medicina tradizionale/medicina alternativa per perdita capelli. Nessun risultato
MarioC · Milano (Città) · Ieri

Salve dottore, ho 28 anni e non ho nessun problema di salute.
Fin dall'adolescenza i miei capelli sulla sommità del cranio erano leggermente più deboli rispetto a quelli sui lati e un arretramento dell'attaccatura frontale dei capelli all'altezza delle tempie, ma non gli ho mai dato molta importanza dato che la situazione rimaneva invariata. E' stato l'improvviso peggioramento degli ultimi anni a preoccuparmi. Dai 25 anni in poi la perdita di capelli ha coinvolto le anse frontali e parte della zona apicale della testa. Solo nell'ultimo anno l'assottigliamento ha coinvolto anche l’area centrale tra la fronte e nuca. Mi sono fatto visitare e mi è stata diagnosticata alopecia androgenetica aggravata da dermatite seborroica.
Il programma che mi è stato prescritto é: minoxidil al 5% e finasteride. Prima dei lavaggi uso diversi oli essenziali e shampo seboregolatori, alternando il restivoil, il neutrogena e il nizoral. Assumo integratori di saw palmetto, biotina e vitamina c e l'msm. Gli esami del sague sono buoni, a parte i valori alti della tiroide che sto tenendo curata e della vitamina c leggermente bassi. Inoltre seguo un programma della medicina ayurvedica praticando esercizi per riattivare la microcircolazione sanguigna dello scalpo con ginnastica facciale, un'alimentazione sana e yoga.

Ormai sono passati 10 mesi dalla cura ma la situazione rimane la stessa. E' frustrante non ottenere miglioramenti, cosa posso fare ?

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

 · Oggi 
Miglior risposta
 

 125 Risposte

Genti

Le consiglio una visita da un medico specialista in endocrinologia per la terapia generale, secondo gli esami di laboratorio specifici che sicuramente i le darà da fare. Localmente può beneficiare di iniezioni locali di PRP con diversi principi attivi che stimolano i bulbi piliferi.. 

Cordialità.
Dott.ssa Lia Solomon

 

Massaggio drenante dopo operazione Sclerosanti
ops · Milano (Città) · 9 set 2016

SI possono fare dei massaggi drenanti dopo le sclerosanti, proprio
subito dopo l'operazione? Grazie.

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

 · Oggi 
Miglior risposta
 

 120 Risposte

B

 

se

Buonasera,

non è un intervento chirurgico la terapia sclerosante e il massaggio drenante la può fare dopo l' eliminazione definitiva dei capillari trattati.

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

Ringiovanimento Vaginale con Thermiva
Debby · Cosenza (Città) · 9 set 2016

Buongiorno dottori, ho letto di questo ringiovanimento vaginale Thermiva che si basa sulla radiofrequenza. Vorrei conoscere la vostra opinione al riguardo. Secondo voi il metodo Thermiva é valido?

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

 · Oggi 
Miglior risposta
 

 120 Risposte

Bu

 

 

Bonasera, gentile signora si rivolga al suo ginecologo per favore.

Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

Soluzione per grani di miglio
Itsme · Viggiano · 5 set 2016

Ho molti grani di miglio sul viso,soprattutto vicino il contorno occhi.. il problema è che sono passati mesi ma la dimensione è sempre la stessa e quindi non posso eliminarli tramite l'apposito ago, come mi ha suggerito un dermatologo..vorrei sapere se esiste un metodo alternativo 

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

 · Oggi 

 116 Risposte

 

Buongiorno.Personalmente ottengo risultati molto belli con utilizzo del Plexer. Il risultato è definitivo,senza complicazioni,segni ecc.
Cordialità
Dr. Lia Solomon

Angioma verrucoso
Valentina1991 · Licata · 5 set 2016

Salve ho degli angiomi verrucosi alla pancia, mi hanno.consigliato la crioterapia per rimuoverli, pro e contro.

 
Bruciore durante la minzione, posso risolvere con laser alla vagina?
VivianaR · Savona (Città) · 1 set 2016

Quando faccio la pipí sento un bruciore nella zona vaginale e anche sento dolori quando ho relazioni con mio marito, non so se é per via del clitoride ultrasensibile o che...Ho fatto un pap test e risulta tutto negativo... ho letto del ringiovanimento vaginale laser e vorrei sapere se puó essere una soluzione per me. Grazie

Gentile signora, si rivolga al suo ginecologo di fiduccia.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

 

 

Liposuzione interno coscia
Giulia510 · Bologna (Città) · 31 ago 2016

Salve, in presenza di un responso del genere, posso fare liposuzione internocoscia?solo parte alta quindi. 
Grazie a chi mi risponderà.

 

 

 

 

Buonasera.Le consiglio di affidarsi ad un medico di fiducia per avere il consiglio adatto al suo caso : liposuzione oppure intralipoterapia con acido desossicolico.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

                      COSTO
FilomenaPalma · Montefalcone di Val Fortore · 18 ago 2016

Blefaroplastica superiore. Leggera decadenza della palpebra

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

 · Oggi 
Miglior risposta
 

 112 Risposte

 

 

 

 

 

Buongiorno, solo dopo una visita accurata mi posso rendere conto se è necessario intervento chirurgico oppure una blefaroplastica non chirurgica con il Plexer ai prezzi molto, molto convenienti.

Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

 

                               TOGLIERE NEI, COSTO

 

Alessia000 · Vicenza (Citt ) · 8 ago 2016

Salve,il mio problema sono dei nei che ho nel viso che mi creano un disagio estetico. Volevo sapere se essende 5 nei piccoli sul viso dovrei pagare come 5 operazioni differenti o come una unica. Grazie

Dott.Solomon Lia Prevenzione e cura del'invecchiamento e medicina estetica.

 

Buongiorno, personalmente i nei gli elimino con il Plexer. Certo dopo una attenta visita, per escludere la presenza di qualche altra formazione indesiderata, valutare la necessità o no di un esame di laboratorio... se si tratta di nei come dice lei e se non sono molto grossi il prezzo non è più di 300 Euro.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

                             Laser e conizzazione

CHIARA1983 · Curcuris · 24 mar 2016

Salve, a giugno scorso ho subito una conizzazione per carcinoma al collo dell' utero, volevo sapere se ora posso fare la depilazione laser senza problemi.. perché la mia estetista è un po' dubbiosa visto il carcinoma!
Ah dimenticavo di dirmi che il mio ultimo pap test effettuato a gennaio era negativo!
Grazie infinite per la risposta!
Saluti

 70 Risposte

 Tranquilla, il laser nel Suo caso non è controindicato.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

                                           Peli del viso

PileriaGuzzo · Cosenza (Città) · 24 mar 2016

luce pulsata o laser quel'è più efficace e con meno rischio per la pelle ?

 

Gentile signora, a parte eliminazione dei peli sul viso,dovrebbe fare una visita endocrinologica per curare la causa della crescita ecessiva dei peli.In questo modo evita la crescita degli altri.

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon 

            Come trattare le rughe profonde sul viso ?

blasi · Velletri · 25 mar 2016

Mi è stato consigliato un trattamento con il laser. Qualsiasi crema non miglioro l'aspetto.

 

Miglior risposta

 68 Risposte

 

Gentile signora, sono diversi trattamenti per le rughe profonde : peeling, plexer, filler di acido ialuronico, polilattico, idrossiapatite di calcio o intervento chirurgico.Si rivolga al suo medico di fiducia che sicuramente le indicherà il trattamento adatto a Lei.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

                 Quali sono i sintomi della parodontite ?

ValentinaP · Milano (Città) · 24 mar 2016

Grazie a chi risponderá

Miglior risposta

68 Risposte

 

I sintomi della parodontite sono: irritazione , eritema, fastidio e sopratutto sanguinamento gengivale. Le consiglio comunque di rivolgersi ad un collega odontoiatra ,perché se non curata può  avere dei seri problemi , come la perdita dei denti.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

PROBLEMI POST OPERATORI ; LASERLIPOLISI  DOPPIO MENTO

mikigio · Trapani (Città) · 25 mar 2016

Salve , avrei qualche domanda da porvi gentilmente: 
Dopo l' intervento fatto il 21 gennaio 2016 l indomani mi sono accorto di avere una paresi al labbro inferiore parte destra che ancora ad oggi persiste da notare che posso fare tutti gli altri movimenti ,2 ancora ad oggi che sono passati 4 giorni sono tutto gonfio e pieno di ecchimosi (praticamente sono nero), 3 mi guardo allo specchio e mi vedo pieno di avvallamenti ovviamente gonfio con le guance grosse e praticamente senza collo.
per voi è una cosa normale post operatoria ?
secondo voi sgonfiandomi si vedranno i giusti lineamenti in armonia con il volto?
quando si vedranno i primi risultati?

il chirurgo mi dice di non preoccuparmi e che tutto si risolverà ma onestamente io sono preoccupatissimo e demoralizzato!!!

p.s. indosso sempre la fascia e praticamente non esco più di casa
vi ringrazio anticipatamente per una vostra risposta e vi auguro buona Pasqua

 

Miglior risposta

 68 Risposte

Buongiorno, le consiglio di aspettare qualche giorno e parlare con il suo medico che le ha fato il trattamento laser. Per il doppio mento intralipoterapia con sostanze lipolitiche dà risultati bellissimi senza effetti collaterali.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

 

 

OCCHIAIE CONGENITE MOLTO MARCATE E SCURE ,ho provato di tutto !

sara0 · Firenze (Città) · 25 mar 2016

Sono una ragazza di 21 anni, ho delle occhiaie scure davvero molto molto marcate, la "linea" arriva quasi a metà del naso. Puntualmente appena esco struccata e senza occhiali (che uso per coprirle più che come reale preferenza alle lenti a contatto) tutti mi chiedono se mi sento bene.. addirittura due conoscenti mi hanno confessato che all'inizio pensavano che mi drogassi per l'aspetto che avevo struccata! Ho provato qualsiasi crema, bevo molto e mangio tanta frutta e verdura, dormo 7-8 ore a notte ma non cambia niente, si attenuano per un paio d'ore solo con un impacco di ghiaccio. E' un problema congenito perché le avevo già da piccola e anche tutti i miei parenti le hanno, scure e profonde come le mie. Ultimamente sto vivendo questa cosa molto male e mi vergogno a stare senza occhiali, anche perché in linea di massima non ho brutti lineamenti ma sento il bisogno di nascondermi dietro alle lenti.
Come potrei risolvere? E' presto per un trattamento? Quando potrebbe costare all'incirca? Allego foto.

                                   

Gentile Sara, personalmente risolvo le occhiaie come le Sue iniettando localmente idrossiapatite di calcio.E' un filler riassorbibile , non crea edema e grazie al suo colore bianco schiarisce le occhiaie.In più ha una durata molto lunga, da uno a due anni.Volendo può già vedere le foto di prima e dopo il trattamento sul mio sito.

Cordialità

 

Dott.ssa Lia Solomon   

                    IL  PRP  FA RICRESCERE I CAPELLI ? 

Giovanni_90 · Pisa (Città) · 25 mar 2016

Secondo l'esperienza dei medici, e' una soluzione il prp contro la calvizia o la caduta di capelli? quante sedute vanno fatte in totale?

Dott. Solomon Lia-Prevenzione-Cura Dell'invecchiamento E Medicina Estetica

Miglior risposta

 60 Risposte

Se non si tratta di una causa famigliare, ereditaria, vanno bene le applicazioni locali di PRP associate a diversi principi attivi che stimolano la rigenerazione dei follicoli piliferi. Il risultato c'è e il numero di sedute dipende dalla grandezza della zona da trattare. Comunque si fa una seduta al mese per minimo 4-5 mesi con la valutazione del caso.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

                              Carie bimba di 4 anni

Iri_na · Cuneo (Città) · 24 mar 2016

Buongiorno,
a mia figlia è venuta una carie che il dentista non é riuscito a curare sotto anestesia locale dato che la bimba continuava a sentire dolore... ultimamente l'abbiamo portata al pronto soccorso pediatrico e ci hanno messo in lista d'attesa per un intervento sotto anestesia totale. La mia domanda é: non é esagerato per una bimba cosí piccola un'anestesia totale (per una carie!)? Possibile che non ci siano metodi alternativi? Cosa mi consigliate?
Grazie mille per la vostra disponibilità.

Miglior risposta

 68 Risposte

 

Gentile signore,dovrebbe domandare il medico che ha curato sua figlia.Sicuramente se le ha fato anestesia totale ha avuto i suoi motivi. Importante è che il trattamento è andato a buon fine.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon 

                                    Cellulite

Mori · Gradara · 22 mar 2016

Buongiorno, chiedo quando possibile una visita per la mia cellulite, per capire quale trattamento è più adatto al mio caso (possibilmente senza interventi chirurgici). Grazie, cordiali saluti.

 

Buongiorno, per la cellulite sono diverse terapie locali che noi medici scegliamo dopo un’accurata visita. In genere si associano anche una terapia e consigli generali.

Comunque la cellulite  non si tratta chirurgicamente. 

 Cordialità.

Dott.ssa Lia Solomon

                              Rimozione nei sporgenti

SaraS88 · Pomigliano d'Arco · 23 mar 2016

Ho due nei sporgenti e abbastanza grandi che vorrei rimuovere, uno situato su un fianco (che ho paura di rompere urtando con gli indumenti) e l altro sotto il petto (devo stare attenta a non farlo urtare con il reggiseno)
Il problema é che sono una fifona soggetta a stati d'ansia. Mi tranquillizzerebbe molto sapere passo per passo come avviene la procedura.... Grazie

 

 

Buongiorno, personalmente i nei gli elimino con il Plexer oppure con elettrocauterio, dopo una piccola anestesia locale. Il risultato è bellissimo, veloce, non doloroso.
Cordialità

 Dott.ssa Lia Solomon  

Bernoccolo sulla tempia

 

NIcola259 · Iglesias · 20.03.2016

Salve a tutti....io ho un piccolo bernoccolo nella tempia sinistra, circa un mese fa ho sbattuto e dopo un mese ancora non si è riassorbito del tutto.....per rimuoverlo dovrei optare per un intervento? Preciso che non è grande.

 

Gentile Nicola, penso che si tratti di un ematoma  residuo oppure di un edema post contusione.Deve aspettare il lento riassorbimento; se non passa, è utile un’ecografia locale. Comunque credo che non è proprio il caso dell’intervento chirurgico

Cordialità                                                 

Dott. Lia Solomon 

                              Blefaroplatica inferiore col laser

Sanfilippo · Palermo (Città) · 21 mar 2016

E' possibile ottenere buon risultati col laser per una blefaroplastica inferiore? Non ho rughe ma borse ed occhiaie

 

Gentile Sanfilippo, per le borse (se sono medio grosse) è indicato l'intervento chirurgico. per le occhiaie e piccole borse invece, risultati bellissimi e duraturi si possono ottenere con filler di idrossiapatite di calcio iniettato localmente.

 
Cordialmente
                                                           Dott.ssa Lia Solomon

Angiocheratomi

17.03.2016      Rispondi a questo consulto

 

Carmelo51 · Cinisello Balsamo · 15 mar 2016

da qualche tempo mi sono comparsi degli angiocheratomi allo scroto... uno di questo spesso sanguina...come si cura???

·          

    Gentile Carmelo, gli angiocheratomi personalmente gli elimino con elettrocauterio. E’ una procedura veloce, non dolorosa con un bel risultato.                                                                                                                               Dott.ssa Lia Solomon

 

                                     Ringiovanimento del collo

Norma8 · Ancona (Città) ·

15.03.2016

Vorrei sapere se esiste, al di fuori dell'intervento chirurgico, una metodica davvero efficace per ringiovanire il collo.
Risiedo nelle Marche, ho 55 anni e ho un collo magro, segnato e con perdita di elasticità, soprattutto sotto la gola.
Ringrazio per le informazioni.

 


Buongiorno, un buon effetto lifting si può ottenere con l'inserimento dei fili.

 Cordialità

                                                                 Dottssa Lia Solomon

 

                                                  FILO PDO

Michela550 · La Spezia (Città) · 

Buonasera, da 5 gg ho insserito fili in pdo.
Nella guncia dx, al centro, c'è il finale del filo che è ben visibile e rivolto verso l'esterno come a voler uscire, dolorante al tatto e spesso buca e da fitte che mi arrivano all'orecchio.

come si rizolve ?
Grazie. M.

 

Gentile Michela, torni dal Suo medico e sarà lui a sistemarla senza problemi.

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

15.03.2016

                           GONFIORE CARTILAGINE PUNTA DEL NASO 

 

help · Napoli (Città) · 13 mar 2016

Salve , sono disperata ho un gonfiore alla parte sinistra del naso in estate mi uscì un piccolo neo probabilmente per il sole ma poi è scomparso verso ottobre noto un certo gonfiore e si è indurito una cosa stranissima perché non mi sono sottoposta a nessun intervento è possibile che si sgonfi ?

 

Buongiorno, può essere anche un piccolo foruncolo che viene fuori.Si faccia vedere almeno dal Suo medico di famiglia.

 

Cordialità

 Dott.ssa Lia Solomon

 

                                   Rimozione nei dal viso

Stella92 · Angri · 10 mar 2016

Buonasera, scrivo  per avere pareri medici volti a risolvere "un problema" che da tempo mi affligge. Ho dei nei antiestetici sul viso, alcuni anche leggermente sporgenti e vorrei rimuoverli cercando di trovare la metodica migliore volta a ridurre il più possibile la formazione di segni e cicartici. Tempo fa sono andata a visita da un dermatologo per risolvere il problema, ma lui si è rifiutato in quanto per coscienza personale è molto più estetico un neo che una cicatrice. Determinata nel rimuoverli chiedo informazioni sui costi e sulla migliore metodica volta a minimizzare i segni. Grazie

 

Gentile signora, personalmente i nei gli elimino con elettrocauterio oppure plexer. I risultati sono sicuri,belli,senza cicatrici.

Cordialità
                                                           Dott.ssa Lia Solomon

 

        Si possono fare trattamenti alle vene se si sta allattando?

 

MariachiaraNaccari · Venezia (Città) · 10 mar 2016

Ho una vena ingrossata nella gamba destra e volevo sapere che trattamento fare ma sto ancora allattando. e quindi non so se l'eventuale trattamento potrebbe essere dannoso per la bimba.

 

Buongiorno, durante l'allattamento è meglio evitare qualsiasi tipo di trattamenti. Abbi un po’ di pazienza e dopo farà tutto quello che desidera.
Cordialità
                                                           Dott.ssa Lia Solomon

 

                 Eliminare occhiaie per sempre

AndreaXX · Bologna (Città) · 9 mar 2016

Salve, ho delle occhiaie congenite tendenti al viola. Volevo sapere se esiste un trattamento per eliminarle in maniera permanente.
Grazie

.

Personalmente le occhiaie le tratto con idrossiapatite di calcio. E' un trattamento che può durare uno - due anni.

Non ci sono rimedi permanenti

Cordialità

                                                        Dott.ssa Lia Solomon 

Riempimento guancia dx anche in presenza di granuloma post filler

 

apollo · Alessandria (Città) · 8 mar 2016

Salve Dottori e grazie sempre per la vostra disponibilità che avete verso noi utenti del sito, la domanda che vi pongo é questa prima di sottopormi ad un lipofilling viso che sicuramente vedro di approcciare più avanti nel tempo magari questo autunno, volevo portare alla vostra attenzione un altro problema. Ho già parlato attraverso una precedente richiesta fatta proprio sul sito riguardo alla mia problema filler "AQUAMID" ormai statico nella mia naso geniene dx, e per quello mi avete gia risposto e vi ringrazio; proprio in quel punto dove c 'è ormai fisso il granuloma aquamidi fermo dal 2002 risulta un notevole svuotamento della guancia risultando cosi meta volto assimetrico. Si lo so che non siamo perfettamente assimmetrici e che nessun essere umano lo è... ma vi chiedo posso riempire la guancia assimetrica per farla diventare come la parte sx con jaluronico o lipofilling? creerebbe problematiche con il filler ormai incapsulato con il granuloma aquamid? Alcuni dicono di sì altri di nò vorrei avere una risposta veritiera a tal proposito. Grazie

 

 Personalmente non lo farei. E' molto rischioso!

                                                                               Dott.ssa Lia Solomon                    

RINGIOVANIMENTO LASER

 Ester256 · Pisa (Città) · 8 mar 2016

Buongiorno, volevo sapere se é vero che l'intervento di ringiovanimento vaginale col laser se non fatto bene...puó causare danni sessuali. Quali sono i possibili rischi?
Grazie

 
 Gentile signora consulti il Suo ginecologo di fiducia.
Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon       

 

RILASSAMENTO VISO E DOPPIO MENTO

Info metodiche e prezzi sollevamento guance /doppio mento

VivienTamburrano1 · Ivrea

6 mar 2016

Buongiorno
ho da poco compiuto 40 anni,, ho qualche rughetta ma non mi disturba più di tanto
quello che mi scoccia molto e che ho notato un primo leggero rilassamento del viso nelle guance,,,,e doppio mento,, avendo un viso ed un collo molto magri si nota di più. Che trattamenti si possono eseguire?? quali pro e contro??Quali prezzi ??
grazie molto Saluti Sra Grassino

  

Buonasera,

si deve far vedere dal suo medico di fiducia per valutare la situazione. Comunque il rilassamento dei tessuti si risolve con fili o filler. Per il doppio mento i risultati bellissimi si possono avere tramite intralipoterapia con acido dessosicolico e Gerovital. I costi variano secondo le dimensioni della zona da trattare. Le consiglio di  visitare il mio sito  www.liasolomon.net per altre informazioni.

Cordialità

 Dott.ssa Lia Solomon  

FILLER OCCHI, QUANTI NE OCCORRONO ?

 araliya90 · Bologna (Città) · 6 mar 2016

 

Quanti filler occhi occorrono fare per un buon risultato?

 

Buonasera, in genere necessita una seduta e un filler, però dipende molto dal tipo di occhiaie. 

 Cordialità

  Dott.ssa Lia Solomon

 

COMPLICAZZIONI FILLER

Occhio nero post filler solco lacrimale

Valentina874 · Lugo

6 mar 2016

Ieri ho fatto il filler nel solco lacrimale ho fatto il  Redensity ( dice lui) ma ormai avendolo fatto poi volte mi fidavo e non e che ci guardo. Appena finito il filler mi sono guardata e avevo in occhio gonfio e oggi e sia gonfio che nero ( nel solco lacrimale ) mentre l altro occhio e un pelo gonfio penso di denunciare il medico cosa devo fare ?

 

 

Gentile Valentina, la zona perioculare è particolarmente delicata, è molto vascolarizzata e un incidente come il Suo non è difficile che capiti. Prenda un anti infiammatorio, metta localmente Arnica compositum, un po’ di ghiaccio e si faccia vedere dal medico che l'ha trattata. Comunque  il nero e il gonfiore passano. In quello che riguarda la ''denuncia'', non sono questi i motivi per farlo.                               

Dott.ssa Lia Solomon     

CUSCINETTI E CELLULITE

elle1989  

 26 feb 2016  

salve, vorrei eliminare (senza sottopormi ad interventi invasivi) cellulite e cuscinetti dalle gambe..esiste qualche trattamento che ci riesca per bene?a quale dottore dovrei rivolgermi?
grazie mille

 

Buongiorno, personalmente ho dei risultati bellissimi con qualche seduta d’intralipoterapia locale usando Aqualix e Gerovital. E' un metodo sicuro, senza effetti collaterali, non invasivo. Per la cellulite sono utili le sedute di mesoterapia con diverse sostanze scelte secondo il caso, migliore in assolute è Alidya.

Può  vedere le foto prima e dopo o  altre informazioni  sul  mio sito    http://www.liasolomon.net/

Il prezzo dipende dall’età, dalla zona da trattare ecc. Comunque è intorno a 250 Euro  per intralipoterapia e 90 Euro  la seduta per trattare la cellulite.

 Cordialità

 Dott.ssa Lia Solomon

 

 

Problema dopo filler contorno occhi e ialurodoniasi

mia05 · Roma (Città)

23 feb 2016

Buongiorno,
sono una donna di 42 anni, circa 20 giorni fa ho deciso di fare un filler alla zona del solco lacrimale che si era accentuata negli ultimi anni. La mia paura è che potesse essere iniettato troppo prodotto per cui mi sono raccomandata più volte con il medico che ha eseguito il trattamento il quale mi ha tranquillizzato dicendo che avrebbe riempito per gradi verificando insieme ma non è stato così. Mi è stato iniettato il prodotto redensity II in quantità 0.6. Subito dopo la zona appariva gonfia ma su questo non mi sono preoccupata pensando che si sarebbe appianato nel giro di pochi giorni. Dopo una settimana avevo ancora la zona troppo riempita con delle strisce quasi in rilievo, che soprattutto quando sorridevo davano un effetto del tutto innaturale, sono tornata dal medico il quale mi ha fatto una piccola seduta di laser (non so il tipo, quello usato per il ringiovanimento credo) dicendo che il calore avrebbe aiutato a ridurre la quantità di acido ialuronico. il trattamento non ha avuto effetto anzi il giorno zona la zona era anche un po' irritata. Sono tornata da lui, il quale mi ha dato un altro appuntamento per fare delle infiltrazioni di ialuronidasi. La zona si è svuotata anche se in maniera non proprio uniforme ma la pelle del contorno occhi è diventata visibilmente più rugosa, piena di grinzette che prima non avevo, è in una delle due parti si è creato un piccolo avvallamento come se la pelle fosse stata un po' consumata, oltre ad avere ancora delle asimmetrie.
Sono molto preoccupata e non so cosa fare, ho un contorno occhi visibilmente invecchiato, che non riesco nemmeno più a coprire con il trucco e la cosa mi crea un grande disagio e non so a chi rivolgermi e che tipo di trattamento posso fare per migliorare la situazione, grazie

 

24.febr,2016

 

Gentile Signora,il filler utilizzato è di alta qualità però iniettato nella zona palpebrale inferiore e solco lacrimale come tutti gli acidi ialuronici,richiama l'acqua e può creare edema locale cosi come è successo a Lei. Direi per adesso di aspettare un bel po' di tempo che si assesti tutto. Per la prossima volta non usi più acido ialuronico che crea problemi per le sue proprietà  idrofile. Se necessario i risultati spettacolari si hanno con idrossiapatite di calcio,un prodotto che non crea edema e nessun altro tipo di complicazioni .Per vedere foto prima e dopo il trattamento  può visitare il mio sito  www.liasolomon.net
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon

PROBLEMI FILLER LABBRA

                            

Lilithdia

26 feb 2016

È un anno che ricorro a filler di acido ialuronico (teosyal kiss) alle labbra, per aumentare leggermente il volume, il problema é che appena fatto è perfetto,a casa faccio il massaggio per qualche giorno su consiglio del chirurgo, ma dopo già due giorni dal filler le labbra non sono per niente regolari, anche dopo la seconda seduta per correggere l irregolarità, dopo un paio di giorni di nuovo sono irregolari.
Non capisco cosa può causare questo? Mi dispiace perché a me il risultato quando sono regolari piace moltissimo, è molto naturale ,ma se ogni volta pago per migliorare le mie labbra e dopo qualche giorno mi ritrovo con labbra irregolari preferisco tenermi le mie labbra più sottili ma almeno simmetriche.
Qualcuno può spiegarmi cosa succede?
L'irregolarità che noto sono punti meno riempiti rispetto ad altri quando sorrido Quindi una sorta di avvallamenti e a volte i punti più riempiti sono leggermente dolenti
Grazie

 

 

 

Buongiorno, il filler iniettato è molto buono,non dà queste complicazioni,poi a casa Lei non deve continuare a massaggiare. Come ha ben notato le irregolarità sono date dal filler non iniettato in modo uniforme. Si consulti con un medico di sua fiducia,comunque  in questi casi  e meglio aspettare o  affrettare il riassorbimento del filler  per iniettare in modo uniforme un altro.
Cordialità
Dott.ssa Lia Solomon 

 

 

                                       Cicatrice e angioma

Clea 84

25.02. 2016

Salve, riferendomi alla domanda che ho posto precedentemente, volevo chiedere per spianare e per trattare l'angioma, è lo stesso tipo di laser, o due differenti? Purtroppo ignorante della "materia" mi sono affidata a questo dermatologo, convinta che usasse il laser... Mi sono sorpresa anche io quando ho visto che usava questa specie di "penna", e tra l'altro ha trattato anche un grano di milio con la stessa tecnica... Conseguenza anche lì cicatrice... So bene che le cicatrici non possono essere del tutto eliminate, ma queste sono davvero piccole, però essendo in pieno viso, mi provocano in certo disagio, anche perché sono andata per migliorare e non per peggiorare! Inoltre ho avuto false promesse che le cicatrici sarebbero sparite... E poi ci sono ancora "residui" di angioma... Comunque se potreste darmi delucidazioni sulla procedura sui tipi di laser e magari come comportarsi dopo, ve ne sarei grata in modo che io sia più preparata... Vi ringrazio per le vostre risposte....

 

 

Buongiorno, la ''pena'' di quale Lei parla è l'elettrobisturi da sempre usata in medicina , con risultati bellissimi Sicuramente se ha avuto dei problemi non è la colpa della ''pena''. Riparli con il suo medico di fiducia .

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

COME ELIMINARE IL DOPPIO MENTO

carola88

25 feb 201

Buonasera vorrei tanto trovare una soluzione al mio odioso difetto:
mi è stato detto da ben 3 chirurghi che non è grasso ma eccesso di pelle causato da anni di bulimia con conseguente ingrossamento di ghiandole sottomandibolari; ora è da un anno che non vomito più ma non è migliorata la situazione, le ghiandole sono perennemente gonfie e quando parlo 'mi pesano'. Cosa posso fare? Carbossiyterapia? radiofrequenza? vorrei avere un bel contorno mandibolare evidente con distacco netto collo-mento ma sembra un tutt'uno collo e mento
grazie

 

Gentile Carola, prima di tutto è da capire bene di che cosa si tratta. Grasso, pelle in eccesso, aumento delle ghiandole salivare, desidera disegnare il contorno viso o tutto? E' importante perché ogni dimorfismo ha la sua terapia. Se si tratta del doppio mento per eccesso di grasso risultati eccezionali, si ottengono con pochissime sedute di intralipoterapia; per il contorno viso sono indicati i fili oppure filler, per rigonfiamento delle ghiandole salivare necessita una visita endocrinologica ecc. Il consiglio più coretto è di farsi vedere da un medico di fiducia per chiarirsi le idee.

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

ANGIOMA

Clea84

25 feb 2016

Salve, riferendomi alla domanda che ho posto precedentemente, volevo chiedere per spianare e per trattare l'angioma, è lo stesso tipo di laser, o due differenti? Purtroppo ignorante della "materia" mi sono affidata a questo dermatologo, convinta che usasse il laser... Mi sono sorpresa anche io quando ho visto che usava questa specie di "penna", e tra l'altro ha trattato anche un grano di milio con la stessa tecnica... Conseguenza anche lì cicatrice... So bene che le cicatrici non possono essere del tutto eliminate, ma queste sono davvero piccole, però essendo in pieno viso, mi provocano in certo disagio, anche perché sono andata per migliorare e non per peggiorare! Inoltre ho avuto false promesse che le cicatrici sarebbero sparite... E poi ci sono ancora "residui" di angioma... Comunque se potreste darmi delucidazioni sulla procedura sui tipi di laser e magari come comportarsi dopo, ve ne sarei grata in modo che io sia più preparata... Vi ringrazio.

 

Buongiorno, la ''pena'' di quale Lei parla è l'elettro bisturi da sempre usata in medicina, con risultati bellissimi. Sicuramente se ha avuto dei problemi non è la colpa della ''pena''. Riparli con il suo medico di fiducia. 

 Cordialità

 Dott.ssa Lia Solomon 

 

 

DANNO DA FILLER SEMI PERMANENTE 

Ho effettuato una infiltrazione con filler semi-permanente (Erelle total effect) nella zona malare nel 2014. Ho notato dopo qualche giorno un rossore, come una virgola sotto l'occhio destro. Ora sento strofinando un dito sopra la zona, come un cordoncino. Mi sembra che si stia allungando, in quando l'infiammazione è presente ma la pelle non è più arrossata. Per la verità non è molto visibile, ma io so di avercela. Ho fatto anche una ecografia cutanea ma non il medico non è riuscito a riscontrare niente. Mi ha parlato di una probabile cisti incapsulata. Cercando su internet ho letto di un laser (Eufoton 1500) che dovrebbe sciogliere la lesione e fare uscire del pus dai minuscoli forellini.
Vorrei sapere se tra voi uno specialista che effettua questo tipo di trattamento.
Marcella Donato

 24 feb.2016

 Gentile signora, molte volte è meglio non fare niente, perché il cordoncino non è visibile ed è asintomatico, altrimenti rischia di peggiorare la situazione.

Per il futuro eviti i filler semi o permanenti.

 Cordialità

 

 Dott.ssa Lia Solomon

ASPORTAZIONE  CISTI

 Buona sera tra una settimana devo asportare una ciste sebacea sul cuoio capelluto e volevo sapere se potevo riprendere subito il lavoro o se e meglio aspettare qualche giorno.

Barbye  23 feb 2016

 Buonasera, certo che può continuare la Sua attività senza problemi. Deve mettere localmente un antibiotico, non lavare, e non bagnare la testa.

Cordialità

 

 Dottoressa Lia Solomon

CISTI SEBACEA PALPEBRA SUPERIORE 

Buona sera,
Ho una piccola cisti sebacea sulla palpebra dell'occhio sinistro, proprio dove nascono le ciglia. È davvero molto piccola, sembra in piccolo brufolo ma è antiestetica, e a volte mi da fastidio quando chiudo l occhio.
Vorrei procedere all'asportazione. Come si procede in questi casi? Vorrei saperlo per potermi tranquillizzare visto che è una zona molto delicata.
Ringrazio anticipatamente

 Disperata92

  

Buonasera, la cisti può essere diatermocoagulata in anestesia locale  in pochi minuti, senza dolore e senza lasciare nessun segnio.

  23.02.2016    

 Cordialità
  Dottoresssa Lia Solomon

 

SOLCO LACRIMALE E OCCHIAIE 

  Febr.23.2016  

Buonasera dottoressa sono una donna di 39 anni,ho sempre avuto sin da bambina il solco lacrimale accentuato ,ora con il passare del tempo la cosa mi stà pesando parecchio stà diventando un grave problema per me ,sono a disagio e faccio sempre le foto con occhiali da sole ,ho visto suoi interventi nella galleria ,ma non ho capito se si tratta di blefaropastica o meno.aspetto una sua cortese risposta e cercherò di contattarla anche telefonicamente .Grazie buonasera.

 Cristina

 Buonasera, non si tratta di blefaroplastica. Personalmente i solchi lacrimali, le occhiaie, anche le  piccole borse le tratto molto bene con iniezioni locali di idrossiapatite di calcio. E' un materiale che si trova nei nostri denti e nelle ossa, non allergizzante, non richiama acqua e non crea edema locale. Il risultato è molto bello e duraturo nel tempo. 

Se desidera la posso vedere senza nessun impegno per avere le idee più chiare,poi decide con calma di fare o no la terapia.

 Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

 

PROBLEMA DOPO FILLER CONTORNO OCCHI e IALURONIDASI

 

mia05

23 feb 2016                                        

Buongiorno,
sono una donna di 42 anni, circa 20 giorni fa ho deciso di fare un filler alla zona del solco lacrimale che si era accentuata negli ultimi anni. La mia paura è che potesse essere iniettato troppo prodotto per cui mi sono raccomandata più volte con il medico che ha eseguito il trattamento il quale mi ha tranquillizzato dicendo che avrebbe riempito per gradi verificando insieme ma non è stato così. Mi è stato iniettato il prodotto redensity II in quantità 0.6. Subito dopo la zona appariva gonfia ma su questo non i sono preoccupata pensando che si sarebbe appianato nel giro di pochi giorni. Dopo una settimana avevo ancora la zona troppo riempita con delle strisce quasi in rilievo, che soprattutto quando sorridevo davano un effetto del tutto innaturale, sono tornata dal medico il quale mi ha fatto una piccola seduta di laser (non so il tipo, quello usato per il ringiovanimento credo) dicendo che il calore avrebbe aiutato a ridurre la quantità di acido ialuronico. il trattamento non ha avuto effetto anzi il giorno zona la zona era anche un po' irritata. Sono tornata da lui, il quale mi ha dato un altro appuntamento per fare delle infiltrazioni di ialurodoniasi. la zona si è svuotata anche se in maniera non proprio uniforme ma la pelle del contorno occhi è diventata visibilmente più rugosa, piena di grinze che prima non avevo, è in una delle due parti si è creato un piccolo avvallamento come se la pelle fosse stata un po' consumata, oltre ad avere ancora delle asimmetrie.
Sono molto preoccupata e non so cosa fare, ho un contorno occhi visibilmente invecchiato, che non riesco nemmeno più a coprire con il trucco e la cosa mi crea un grande disagio e non so a chi rivolgermi e che tipo di trattamento posso fare per migliorare la situazione, grazie 

Gentile Signora, il filler utilizzato è di alta qualità, però iniettato nella zona palpebrale inferiore e solco lacrimale come tutti gli acidi ialuronici, richiama l'acqua e può creare edema locale cosi com'è successo a Lei. Direi  di aspettare un bel po' di tempo e se necessario rimodellare il solco lacrimale e le occhiaie con idrossiapatite di calcio, un prodotto che non crea edema e nessun altro tipo di complicazioni.                  

 

Cordialità
Dott.ssa  Lia Solomon 

 

BORSE SOTTO GLI OCCHI

Aerrel

23 feb 2016                                            

Salve io ho 39 anni e negli ultimi 3 anni ho notato un peggioramento del viso in funzione delle borse sotto gli occhi. Vorrei sapere se è indispensabile intervenire chirurgicamente oppure basta acido ialuronico più ossigeno.

 

 

 

 Buongiorno, per la correzione della zona orbicolare inferiore (occhiaie) risultati molto belli si possono avere iniettando localmente  idrossiapatite di calcio , no acido ialuronico  perché può creare l'edema   anche per anni.

 

Nel Suo caso però è senz'altro indicato l'intervento di blefaroplastica inferiore.
   Cordialità 
  24.02.2016                                                                           Dottoresssa Lia Solomon

Cerco Dott. in zona Nord-Est per filler solco lacrimale

cicciobombo · Trento (Città)

10 gen 2016

Salve,ho da sempre un solco lacrimale abbastanza evidente perchè ho un viso molto magro e come da titolo cerco un professionista serio nel nord-est con una comprovata esperienza(visto la delicatezza della zona) di filler occhiaie,per una visita ed eventualmente per eseguire l'operazione. grazie!

 

Buongiorno,

personalmente risolvo i casi come il Suo, con risultati bellissimi, duraturi e molto naturali  usando idrossiapatite di calcio. A differenza del acido ialuronico non richiama l'acqua , non crea edema e nessun altro tipo di complicazioni.

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

_____________________________________________________________________

COME MIGLIORARE  L'  INVECCHIAMENTO DEL VISO

22.12.2015

Sono Giovanna  ho 55 anni e mi rendo conto  giorno  per giorno che non mi piaccio  più. Mi vedo sempre il viso  più cadente, faccio fatica a guardarmi nello specchio . La stessa cosa succede anche alle mie amiche .Mi vedo vecchia con dei solchi profondi vicino alla bocca,il mento che viene sempre più avanti  le rughe che saltano fuori. Insomma, non mi riconosco più. La prego mi spieghi cosa succede e sopratutto cosa devo fare per rallentare  la mia vecchiaia  e  poter sorridere quando mi guardo nello specchio .Sarei molto contenta se Lei mi dicesse anche quanto mi potrebbe costare  un eventuale cura . Grazie Giovanna da Treviso .

 

 

Gentile Giovanna con passare degli anni il viso, come tutto l’organismo per altro, subisce delle modificazioni cutanee, sottocutanee, muscolare e ossee. Altre cause sono anche i fattori esterni ambientali, i raggi ultravioletti, l’alimentazione, stile di vita ecc.La pelle diventa più lassa con la formazione delle rughe, la muscolatura diventa più ipotonica con la formazione di solchi. Poi il tessuto sottocutaneo crea dei cuscinetti laterali al mento con la perdita del contorno del viso.Si può intervenire localmente con i peeling e biorivitalizzanti oppure con i filer  a base di acido ialuronico per correggere le rughe e dare vitalità al viso. Un bellissimo risultato la può avere con acido polilattico, senza effetti collaterali e molto duraturo ,da uno a due anni. Con questo prodotto molto morbido come i nostri tessuti e una tecnica particolare si riesce a eliminare i solchi, le rughe, a ricreare l'ovale del viso perduto facendo sparire i cuscinetti fastidiosi. Il risultato è molto naturale e armonico. Il prezzo è molto variabile tra 150—500 E, secondo la zona da trattare, se necessario creare volume o ristrutturare.In genere la mia terapia non è solo locale ma anche generale.  

                  

Cordialità

                                                                                         Dott.ssa Lia Solomon

INVECCHIAMENTO COLLO  e  DE'COLLTE'

13.nov.2015

Buongiorno dottoressa .

Sono una signora di 45  anni  molto attiva  però quando mi guardo nello specchio mi  vedo invecchiata, ed ho notato  che esteticamente è più rovinato il collo  e  il  décolleté.  Devo riconoscere che amo stare al  sole e non posso fare a meno. Vorrei sapere da Lei se  è  solo una questione del tanto  sole  che prendo ,degli anni che passano o  altro  e cosa poso fare per migliorare ?    

 

 Cara Signora il collo e il décolleté rovinati come mi descrive sono il risultato del sole che prende in eccesso,(cosi detto  photo invecchiamento), dei fattori esterni, del inquinamento, del suo stile di vita ecc.

Poiché le cause sono multiple, anche l’intervento medico  è multiplo. Per lei è indicata una terapia locale tipo peeling chimico superficiale con le sostanze mirate, per eliminare lo strato cutaneo danneggiato associato in seguito a sedute di bio rivitalizzazione, per idratarla e nutrirla.

Deve sempre aggiungere la terapia generale e nutrizionale secondo i suoi problemi di salute, le sue analisi, perché  l’aspetto estetico è anche lo specchio dello stato generale di salute. Deve evitare il sedentarismo e non dimenticare di usare  creme di alta protezione e  diminuire l'esposizioni al sole sopratutto nelle ore di punta.

 

 

Il risultato globale è molto buono  seguendo questi consigli e guardandosi nello specchio di sicuro vedrà una pelle distesa, compatta, tonica e luminosa.

 

Cordialità

                                                             Dott.ssa Lia Solomon   

INVECCHIAMENTO CEREBRALE

7.x.2014

Gentile dottoressa,ho grossi problemi di memoria, non riesco a concentrarmi ed essere attenta quando gli altri mi parlano.

Quando abbiamo parlato al telefono mi aveva detta anche qualche consiglio per il Nintendo Brian Training.

La ringrazio per la sua disponibilità

Arianna- Firenze

 

 Buongiorno,

Come promesso, le mando qualche indicazione per il Nintendo  Brian Training per Ginnastica mentale.
Dobbiamo sapere che il cervello invecchia come il resto dell’organismo. Per questo motivo deve essere stimolato e allenato in modo continuo.
 Il Brian Training è un metodo eccezionale che stimola l’attenzione, la concentrazione, l’associazione d’idee, il ragionamento, la curiosità; si tratta di qualità mentale senza di quale non possiamo avere, migliorare o acquistare una buona memoria.

Tutto però con una chiara e severa condizione: l’esercitazione deve essere costante e continua.

 E' chiaro che dobbiamo mantenere lo stato di salute in buone condizioni, fare il controllo periodico tramite le analisi del sangue delle prove di coagulabilità sanguina, colesterolo, trigliceridi, glicemia, sideremia; controllare la funzionalità epatica, renale, endocrina metabolica ecc. Avere una buona pressione arteriosa e un apparato cardiovascolare normale. Sono importanti perché le disfunzioni, le malattie possono creare deficienze, carenze, complicazioni al livello cerebrale.

L'alimentazione deve essere equilibrata, variata perché anche i neuroni che formano la massa cerebrale, devono essere ben nutriti e ben idratati per funzionare bene.
 Solo cosi può avere una buona memoria e un buon equilibrio mentale, elementi fondamentali per la prevenzione dell’invecchiamento cerebrale.

 

 Cordialità                                                  

                                        Dot.ssa Lia Solomon 

TIROIDITE  DI HASCHIMOTO  E  CURA  CON IL GEROVITAL 

6-x-2013

Gentile Dott.ssa ,  da qualche anno (circa 5)  soffro di disturbi alla tiroide ed esattamente di Tiroidite di Haschimoto che mi ha portato ad avere circa 10 kg in più , nonostante cerchi di fare attenzione all'alimentazione e praticare movimento fisico, mi ritrovo con parecchia cellulite distribuita sia su cosce e glutei ma soprattutto sull'addome dove si è anche accumulato dell'adipe, nonostante abbia fatto massaggi, usato creme e fatto ginnastica non riesco ad ottenere dei risultati.
Adesso si è anche aggiunta  la menopausa, che sempre a causa del problema tiroideo è un pochino anticipata rispetto alla media (ho quarantasette anni), e mi provoca parecchi disturbi, anche per ciò che riguarda la sfera sessuale, mettendo in crisi una convivenza iniziata da poco dopo anni di solitudine.
Le chiedevo gentilmente se l'uso del Gerovital abbinato a qualche trattamento possano dare dei risultati soddisfacenti.
La ringrazio anticipatamente per la cortese risposta e la saluto speranzosa.
Carmen

 

 Gentile signora buonasera,

la tiroidite di Haschimoto è una malattia autoimmune  che porta in genere a un ipotiroidismo con le sue manifestazioni  pressorie, sovrappeso,osteoporosi ecc. Certo, la menopausa non solo  non aiuta ma, aggiunge altri disturbi come Lei a  già elencato.

Tutti questi cambiamenti ormonali, esteticamente si notano con la  presenza della cellulite, adiposità localizzata,perdita o diradamento dei capelli,dei peli pubici ecc.

I massaggi, il movimento,  la dieta, le creme non bastano perché la cosa  fondamentale  è curare l’ipotiroidismo e la menopausa con i medicinali  adatti.

In un secondo momento dopo la perdita di peso si possono fare terapie locali per la cellulite e intralipoterapia per l’adiposità localizzata con risultati eccezionali.

E per ultimo valutando il Suo quadro  gerontologico, le analisi, ecc si può fare  anche la cura con il Gerovital per stimolare,tonificare e dare quella sensazione di benessere generale.

Per qualsiasi chiarimento sono alla Sua disposizione oppure può visitare il mio  sito

 www.liasolomon.net.

    Cordialità

    Dott.ssa  Lia Solomon

                                       RINOFILLER

 

5.ix.2013

Dottoressa, ho il naso asimmetrico. Cosa posso fare senza arrivare ad un intervento chirurgico .Mi dice per favore se c'è  qualche altro tipo di trattamento e quanto costa ? 

Grazie, Daniela

 

Buongiorno,

Si può fare la rinoplastica senza bisturi.

 La mia parcella per un rinofiller non chirurgico è  250- 300 E.

Devo precisare che utilizzo solo il filler riassorbibile come acido ialuronico di altissima densità oppure idrossiapatite di calcio. Non uso nessun tipo di prodotto permanente.

In pratica è un rimodellamento del naso, senza rischi o traumi con un netto miglioramento estetico non chirurgico.

Cordiali saluti

 

Dott.ssa Lia Solomon

                                    GEROVITAL

 

Gentile dottoressa, sono un uomo di 45 anni,ho sentito parlare molto bene delle cure con il Gerovital.Io sto bene ,ho solo la pressione alta. Lo posso fare ?

 

12.09.2013

 

 

Buongiorno,

Una delle controindicazioni del Gerovital è la pressione alta. Nel Suo caso è da capire se Lei è un vero iperteso o no, poi secondo le diverse altre valutazioni, si vede se il Gerovital  va bene o no anche per Lei.

Cordialità

Dott.ssa Lia Solomon

13.09.2013

 

 

 

                                    CAPILLARI e VARICI

 

Sono Giovanna, ho problemi di circolazione alle gambe: varice, capillari ...c'è un po di tutto.Non so cosa fare perché dopo diversi trattamenti sono ritornati tutti.Mi aiuti lei per favore.

4.05.2013

 

Buonasera Giovanna,

Una varice sclerosata con il laser, oppure con la scleroterapia non torna più perché è stata eliminata.La formazione di altre varici o capillari è data da una moltitudine di cause o concause: famigliarità, sedentarismo, sovrappeso, problemi vascolari venosi, linfatici, disfunzioni ormonali, metabolici, la gravidanza,cure ormonali, ecc.

Le consiglio di fare un Doppler arterioso e venoso degli arti inferiori che rende evidente la situazione della circolazione profonda e il medico di fiducia dopo la visita clinica e l’anamnesi le indicherà la terapia e i  consigli , che Lei dovrà  seguire.

 Cordiali saluti

5.05.2013

                                                                                   Dott. Lia Solomon

                                                  

                        ROSACEA

 

Buongiorno Dottoressa,

Sono una ragazza di 27  con problemi di rosacea sul viso.Sono disperata perché ho fatto di tutto e di più senza nessun risultato.Lei cosa ne pensa?

La ringrazio per la  cortese risposta.

Annalisa 

11.03 .2013                                               

  

Buonasera,

Rosacea è un inestetismo della pelle del viso e le sue cause sono incerte (predisposizione genetica, l’eccesso di raggi UVA, ormonale, vasomotorie, neurovegetative, infettive ecc.) aggravata dallo stress, labilità emotiva, variabilità climatica, disturbi intestinali, consumo di alcol ecc.

E’ importante seguire certi consigli, trattamenti locali e sistemici per migliorare, per non peggiorare la situazione perché non esistono cure che possono risolvere il problema in modo definitivo.

La terapia locale con il laser (che io non faccio) dà un certo miglioramento, può anche eliminare le teleangectasie, però il problema può comparire in un'altra zona, non per colpa del laser ma per uno dei motivi citati prima, soprattutto se c’è una predisposizione famigliare.

Personalmente i capillari sul viso gli elimino tramite eletrocauterio.

  Cordiali saluti

 12.03.2013                                              Dott. Lia Solomon 

                                             

 

                                       VIAGRA

 

Buongiorno dott.ssa,

posso fare la scleroterapia usando Viagra ?

Giovanni.P

   2.05.2013 Milano

               

Buongiorno,

Viagra il cui principio attivo è Sildenafil è un farmaco che può interferire con l’azione efficace della sostanza sclerosante e può provocare una vasodilatazione con congestione locale e generale. E’ meglio evitare l’uso per almeno settantadue ore dopo la seduta di scleroterapia.

Cordiali saluti

 

 

5.05.2013 

                                                                                                       Dott. Lia Solomon