Sono a disposizione per rispondere alle domande dei lettori di Viver sani & Belli per  l'anno 2017,  nei seguenti giorni:

26 gennaio,23 febbraio,30 marzo,27 aprile,25 maggio,29 giugno,27 luglio,31 agosto,29 settembre,26 ottobre,30 novembre,28 dicembre, dalle ore 15 alle ore 17.30

 

Il numero verde è 800-580073

 

 

News: ViverSani & Belli

Gardone Riviera 4/9 giugno 2013

BROCHURE COMPLETA
Gardone Riviera - dal 4 al 9 Giugno 2013
Documento Adobe Acrobat 3.0 MB

Consigli utili

ASSUNZIONE DEI FARMACI IN VACANZA
attenzione al uso dei medicinali in vacanza.
Attenzione al uso di medicinali in vacan
Documento Adobe Acrobat 50.8 KB
CONSIGLI PER L'ESTATE TORRIDA
Qualche consiglio per l'estate in città.
Documento Adobe Acrobat 129.0 KB

 

Piazza. Mirabello 1

20121 Milano

telefono/fax 02-6554826

cellulare 335 82 53 509

mail liasolomon@yahoo.it

 sito  www.liasolomon.net

 

PREVENZIONE E CURA DELL' INVECCHIAMENTO -        GERONTOLOGIA

 

 Il corpo umano è uno dei più grandi capolavori che la natura ha mai creato e il suo invecchiamento è uno dei temi più affascinanti della medicina.

 

L'invecchiamento è sempre stato un argomento che ha incuriosito il mondo e le ricerche in questo campo sono state indirizzate sulle cause, sui meccanismi del invecchiamento e soprattutto su come contrastarlo, su cosa dobbiamo fare per vivere  più a lungo possibile in piena salute fisica e mentale, per allungare la freschezza, la giovinezza, la tonicità del corpo.

 

I risultati di anni di ricerca hanno concluso che l'invecchiamento è un processo fisiologico, molto complesso, un processo che coinvolge tutte le strutture biologiche dell' organismo. E' continuo, si sviluppa durante tutto l’arco della vita ed è molto variabile da persona a persona ed anche per lo stesso individuo non è uniforme.

 

          Ognuno invecchia a modo suo !

 

Di sicuro c’è una componente genetica nella longevità, componente modellata però diversamente da individuo a individuo, dal  ambiente, dalle abitudini alimentari, dal nostro stile di vita, da come noi stessi ci trattiamo, dal nostro vissuto.

 

L'invecchiamento è un processo molto complesso  che dipende solo per il 25 -  30% da fattori ereditari geneticamente programmati  e per il 70 - 75% da cosiddetti fattori esterni (stile di vita, inquinamento, radiazioni, abitudini alimentari scorrette, stress ecc.).

 

In conclusione  il processo d' invecchiamento è il risultato  dell' interazione di questi due fattori : ereditarietà e il nostro modo di vivere di quale  ne siamo responsabili. 

 

Il corpo umano durante la vita segue un suo percorso fisiologico. 

Ha un suo funzionamento secondo l’età ed è diverso a ogni età.

 

L'organismo si rimodella in continuazione con dei cambiamenti strutturali, funzionali fisiologici, psicologici, ecc. e ogni età ha le sue caratteristiche ben precise.

 

Nel suo percorso di rimodellamento l'organismo assicura il mantenimento e la riparazione dei tessuti, processo che deve essere stimolato per evitare e allungare l'inizio dei fenomeni degenerativi e  per ritardare l'invecchiamento.

 

Cosi è nata la Gerontologia, la specialità che studia la prevenzione e la cura del invecchiamento.

 

Non possiamo fermare gli anni e non esiste l'elisir di lunga vita.

Però possiamo modellare il processo di invecchiamento .

Possiamo imparare a mantenere la salute, a evitare le malattie, a favorire la longevità, a invecchiare dignitosamente.

 

I compiti sono due:

1 - del medico, che interviene con quello che la ricerca e l'esperienza gli offre.

 

2 - del paziente, quale deve scegliere tra le regole di vita da seguire  per avere  a lungo dei benefici fisici e mentali oppure  avere una vita irregolare in tutti i sensi, con un costo da pagare. 

 

 

 

Prestazioni Mediche e Servizi

 

 

                               PREVENZIONE E CURA DELL'

INVECCHIAMENTO

 

 

La visita medica in questo caso, deve essere globale, completa, associata alla storia personale, all'anamnesi familiare.

 

E' importante per me capire i problemi di salute, se ce ne sono, lo stile di vita, il tipo di alimentazione, lo stato mentale e psicologico.

 

Valuto gli esami di laboratorio. Sono importanti i marker del processo di invecchiamento, gli esami ormonali, gli indici infiammatori, immunitari, metabolici ecc.

 

Stabilisco la diagnosi gerontologica, vuol dire  il tipo d’invecchiamento :

-         normale,fisiologico,

-         precoce,

-         accelerato,

-         totale,

-         parziale (cerebrale,vascolare, osteoarticolare ecc.)

 

 Cerco di individuare, di prevenire la predisposizione per certe patologie, prevenire l'instaurarsi della malattia con le sue complicazioni e i suoi rischi ecc .

 

La prevenzione primaria è fondamentale e consiste, da caso a caso, in una serie di indicazioni:

-         terapeutiche,

-         alimentari,

-         comportamentali,

-         psicologiche,

-         di abitudini di vita.

 

Il mio intervento ha come scopo finale, far vivere il più a lungo possibile, in un stato di benessere psico-fisico buono, perché star bene non vuol dire solo assenza di malattie.